Contenuto principale

DSA

Con la Legge n. 170 dell’8 ottobre 2010, lo Stato Italiano riconosce “la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia quali Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), che si manifestano in presenza di capacità cognitive adeguate, in assenza di patologie neurologiche e di deficit sensoriali, ma possono costituire una limitazione importante per alcune attività della vita quotidiana.”

Nel  Decreto del 12 luglio 2011 n. 5669 e nelle allegate le Linee Guida, vengono indicati i compiti della scuola, della famiglia e dei servizi.

L’Istituto Comprensivo di Bucine, per attuare quanto previsto dalla Legge, si è così organizzato:

  • presenza di una specifica Funzione Strumentale DSA.
  •            formazione degli insegnanti
  •            partecipazione delle insegnanti del primo ciclo  di scuola primaria al Progetto Screening Valdarno   (v. allegato)
  •            stesura  del PDP da parte dei docenti, in accordo con  genitori, psicologi e Funzione Strumentale.
  •            Incontri periodici tra docenti e insegnanti (stesura PDP, n. 2 colloqui individuali autunno e primavera, consegna Scheda di Valutazione quadrimestrale).

 

SITUAZIONE DEGLI ALUNNI DSA NELL’ISTITUTO

 

 

AMBRA

BUCINE

PERGINE

TOTALE

PRIMARIA

2

8

0

10

SECONDARIA I GRADO

2

9

3

14

 

La Funzione Strumentale

Ins. Ornella Brogi