Contenuto principale

Presentazione Offerta Formativa Inglese

Nelle scuole di ogni ordine e grado dell’istituto vengono promossi progetti e attività finalizzati all’insegnamento della lingua inglese. La lingua inglese è elemento sempre più imprescindibile della formazione degli studenti; pertanto il nostro istituto, al fine di ottenere risultati importanti, ritiene indispensabile iniziare la formazione fin dalla più tenera età, utilizzando tutti gli strumenti didattici più idonei. L'obiettivo sarà quello di arrivare gradualmente ad acquisire competenze e abilità sia di comprensione che di espressione, parlate e scritte, pari al livello A1/A2/B1 del Common European Framework of Reference for language (CEFR).

Per raggiungere tale risultato è necessario arricchire il curriculum verticale con attività laboratoriali e ludiche altamente coinvolgenti.

A tale scopo, l'Istituto propone:

Corsi di lingua inglese nelle scuole dell’infanzia:

Nelle scuole dell’infanzia del nostro istituto vengono proposti degli interventi gratuiti per l’avvicinamento ludico dei bambini alla lingua inglese tenuti da docenti interni.

Lettorato in lingua inglese:

Viene attivato l’intervento di una docente madrelingua che affiancherà le insegnanti di inglese come arricchimento dell’offerta formativa. Il progetto prevede 12 ore  a partire dal mese di gennaio e coinvolgerà gli studenti delle sezioni di scuola dell'infanzia dei bambini di 4 e 5 anni, di tutte le classi  della scuola primaria e delle classi  I, II e III della secondaria di primo grado. Tale progetto è a carico delle famiglie. Qualora all'interno di una classe ci dovessero essere più di tre defezioni, il progetto non potrà essere esteso a tale classe.

Esame Trinity:

Le insegnanti proporranno alla fine della quinta elementare, della terza media e, in casi eccezionali, di seconda media, l'esame Trinity, che ritengono strumento necessario e adeguato per la preparazione degli studenti al grado successivo. Il nostro istituto è anche sede di esami Trinity College of London.  Rimane comunque un esame facoltativo, che ogni famiglia, in accordo con l'insegnante, potrà decidere, o meno, di sostenere. Per sostenere l’esame vengono attivati dei corsi pomeridiani specifici di  preparazione.

Spettacolo in lingua:

Vengono proposti degli spettacoli di vari livelli in lingua inglese in orario curriculare agli studenti delle scuole elementari e medie, organizzati dall’associazione culturale ACLE presso i teatro di Bucine e di Ambra. Le classi III della scuola secondaria di I grado saranno coinvolti in un workshop in lingua inglese per la realizzazione del musical “West side story”.  Il prezzo del biglietto è a carico delle famiglie.

Teatro in lingua inglese e integrazione:

Viene proposto un percorso teatrale in lingua inglese per gli studenti della scuola secondaria di I grado in collaborazione con la funzione integrazione. Partendo dall’esperienza del workshop sul musical “West side story” verrà realizzato uno spettacolo finale in lingua inglese con musiche, canti e balletti che permetta ad ogni studente di portare il proprio contributo. Il progetto è completamente gratuito e si svolgerà in orario extrascolastico da concordare.

Viaggio in Inghilterra:

La scuola propone anche la possibilità di un viaggio studio in Inghilterra nel periodo scolastico, nei mesi di marzo/aprile, della durata di una settimana.

City Camp

Una settimana di full immersion  nella lingua inglese. Tutor di lingua inglese animano gruppi di studenti dalla scuola primaria alla scuola sec.1°  che hanno aderito al progetto. La settimana si svolge dopo la fine della scuola presso la sede centrale dell’Istituto a Bucine; le lezioni si svolgono dal lunedi al venerdi, dalle ore 09 alle ore 17. Organizzatrice e direttrice del corso è l’insegnante della scuola primaria Sabrina Serboli

Progetto Erasmus+

l’Istituto Comprensivo di Bucine accoglierà i rappresentanti di Istituti Scolastici di quattro paesi,  partners europei del progetto Erasmus +, provenienti da Francia,Polonia,Romania e Grecia.Il progetto, dal titolo “Access to school for Everyone” , finanziato dalla Commissione Europea e valutato con il massimo del punteggio, intende affrontare il problema della  inclusività e della diminuzione della dispersione scolastica, temi questi particolarmente sentiti all’interno dei vari paesi della UE.

                                                                                            La Funzione Strumentale

                                                                                               prof.ssa Giulia Travi